Fumenti e suffumigi per combattere il raffreddore

Etciù”: con i primi freddi è tornato puntuale anche il raffreddore? Ahimè, si tratta davvero di un mal comune che, in alcuni casi, è riconducibile all’influenza stagionale mentre, altre volte, a cattive abitudini e a uno stile di vita che provocano un abbassamento delle difese immunitarie.

Ed ecco, dunque, la corsa allo star bene: vitamine, integratori e cibi caldi, non mancano mai con l’arrivo dell’inverno. Certamente, si tratta di soluzioni valide, che aiutano a rafforzare il sistema immunitario, ma se il naso che cola ha la meglio comunque, non ci resta che affrontare il fastidio per tornare a respirare a pieni polmoni, il prima possibile. Come? Vi parliamo dei fumenti!

 

L’azione dei fumenti

I fumenti, noti anche come suffumigi, fanno parte di quei tradizionali rimedi, sempreverdi nella lotta contro il raffreddore.

In cosa consistono? Si sfrutta l’azione del vapore acqueo per liberare il naso e sciogliere più velocemente il muco; nello stesso tempo, si aiuta la gola infiammata, sfruttando i principi degli oli essenziali disciolti nell’acqua.

Si tratta, dunque, di vere e proprie inalazioni di vapore, da eseguire la sera prima di andare a letto, preparandoli con estrema semplicità! Basta, infatti, armarsi di pentola, acqua calda, oli e un panno per coprire la testa, rivolta verso il vapore emesso dall’acqua riscaldata.

Vediamo insieme come preparare un buon fumento.

 

Fumento al bicarbonato

Avete mai provato col bicarbonato di sodio disciolto in acqua? È un rimedio caro alle nonne. Versate un solo cucchiaino della sostanza in una pentola d’acqua bollente e respirate i vapori a pieni polmoni. Il vostro naso vi ringrazierà!

 

Fumenti all’eucalipto

Ottimi per liberare le vie respiratorie, i fumenti all’eucalipto vanno bene anche in caso di mal di gola. Utilizzate l’olio essenziale, che si trova facilmente in erboristeria; ne bastano poche gocce (4 o 5) da versare in un litro d’acqua bollente.

 

Fumenti al sale grosso

Questo ingrediente, certamente, non mancherà in casa! Il sale grosso, solitamente utilizzato in cucina, è anche un buon rimedio contro il raffreddore. Scioglietelo in un litro d’acqua portata a ebollizione e respirate.

Provare per credere!

Author: Solotusaiche.it

Molti uomini soffrono di incontinenza urinaria, spesso legata a problemi alla prostata o ad altre patologie, tuttavia se ne parla di rado. solotusaiche.it ha riunito informazioni e consigli utili su come affrontare la vita quotidiana, grazie alla lunga esperienza sulla protezione per uomini con problemi di varia natura alla vescica. Non lasciare che le perdite urinarie cambino il tuo stile di vita.

Condividi articolo