Ginnastica di coppia, gli esercizi da fare insieme

1, 2, 3… coraggio! È arrivato il momento di fare movimento e dedicare qualche ora all’attività fisica. Non è detto, però, che dobbiate farlo da soli: potreste, ad esempio, coinvolgere il vostro partner, proponendogli una “ginnastica di coppia”.

Temete un gran NO? Provate a insistere, magari parlando al vostro lui o lei dei benefici che potreste trarre entrambi da questo tipo di attività. Ve ne illustriamo alcuni, per essere sempre più convincenti.

 

I benefici della ginnastica di coppia

Per prima cosa, ricominciare con lo sport assieme a un’altra persona può essere più motivante; il partner, poi, è il compagno perfetto, in grado di conoscere le vostre esigenze e i punti deboli: insomma, una persona a cui “appoggiarsi” in caso di necessità.

Fare sport insieme, inoltre, può davvero far bene alla coppia, dedicando più tempo all’altro, soprattutto quando i momenti per stare da soli tendono a essere sempre meno.

Psicologicamente, è anche un modo per “ritrovarsi” a vivere un obiettivo comune, ovvero quello di raggiungere un traguardo e mettere in gioco la propria resistenza fisica.

 

Quale attività scegliere per vivere al meglio questi momenti?

La scelta e libera! Il consiglio è sempre quello di ascoltare anche i desideri dell’altro, così da non rendere lo sport un motivo di contrasto. Si può nuotare, fare passeggiate a passo veloce o correre insieme; ma anche lo yoga (con le posizioni pensate per le coppie) e gli allenamenti aerobici sono un’ottima idea.

Per le coppie mature, che hanno anche bisogno di ritrovare un po’ d’intesa, un’attività valida è certamente il ballo; tra un passo di danza e l’altro, avrete il piacere di riscoprire anche la sensualità del vostro partner: provare per credere!

Infine, se non volete uscire di casa, potreste cedere all’allenamento in casa, oramai sempre più diffuso. Pur non avendo a disposizione i macchinari da palestra, infatti, è comunque possibile:

 

  • Tonificare le gambe
  • Tonificare le braccia
  • Tonificare gli addominali
  • Fare yoga e stretching

Fateci sapere qual è l’esercizio che preferite, intanto vi diamo qualche idea!

 

Squat di coppia

Posizionatevi di fronte all’altro, con le gambe divaricate. Prendetevi per mano, mantenendo la schiena dritta e piegatevi sino a che le gambe non sono parallele al pavimento. Basteranno 3 serie da 15 ripetizioni per avere gambe più sode!

 

Addio alla pancia!

Distendetevi con le gambe piegate, chiedendo al partner di tenervi i piedi, ed eseguite il piegamento, con le mani dietro la testa, contraendo i muscoli dell’addome.

Vedrete, a lungo andare, che addominali!

Insomma, le possibilità non mancano… noi abbiamo già in mente la nostra ginnastica di coppia preferita e, diciamolo, un po’ romantica: passeggiare al tramonto per ore, mano nella mano: cosa ne pensate?

Author: Solotusaiche.it

Molti uomini soffrono di incontinenza urinaria, spesso legata a problemi alla prostata o ad altre patologie, tuttavia se ne parla di rado. solotusaiche.it ha riunito informazioni e consigli utili su come affrontare la vita quotidiana, grazie alla lunga esperienza sulla protezione per uomini con problemi di varia natura alla vescica. Non lasciare che le perdite urinarie cambino il tuo stile di vita.

Condividi articolo