Perdite di urina quando contraggo l’addome: cosa fare?

Salve, sono un ragazzo di 26 anni e di circa 7 anni soffro di perdite di urina. Gli episodi avvengono quando mi siedo oppure se contraggo l’addome. Quali esami potrei effettuare per indagare su questo problema? Esiste una soluzione definitiva o devo imparare a convivere con l’incontinenza urinaria?

Gentile utente,

dobbiamo anzitutto escludere una componente vescicale neurologica ed una eventuale ipotonia sfinterica. Le suggerisco di eseguire un esame urodinamico completo e una cistouretrografia retrograda e minzionale.

Alla luce dei risultati, potremo indagare le cause della sua condizione e, di conseguenza, la terapia più adatta a lei. Mi tenga aggiornato.

Author: Dr. Andrea Militello

Il Dott. Andrea Militello è medico chirurgo specialista in Urologia e Andrologia. È Responsabile del Servizio di Emodialisi e Responsabile Urologo Andrologo presso la Casa di Cura Nepi. È responsabile del modulo di Urologia ed Andrologia della Casa di cura Santa Teresa a Viterbo e responsabile servizio di Urodinamica e Riabilitazione del pavimento pelvico presso Casa di cura Villa Immacolata a Viterbo. Lavora inoltre presso la Casa di Cura Villa Tiberia, l'ARS Medica, e la Casa di Cura Villa Flaminia e nei suoi studi privati a Roma e Viterbo.

Condividi articolo

Scrivi la tua domanda