Terza età, alcuni consigli per la vostra vita sessuale‬‬

Chi ha detto che dopo i 60 anni si debbano porre dei limiti a uno dei più grandi piaceri della vita: la sessualità?

L’intimità con il proprio partner nel periodo più maturo, la cosiddetta terza età, conserva quello stesso turbinio di sensazioni di piacere, affetto, appagamento di sempre, a cui è bene non rinunciare, anche per restare in forma.

Ebbene sì, è l’amore uno degli ingredienti principali della buona salute e, col passare degli anni, a cambiare sono semplicemente i fattori biologici e le relazioni, che vanno, quindi, riadattati secondo nuove esigenze.

 

5 consigli per riscoprire il piacere dell’intimità nella terza età

 

Sì al piacere, dunque, con i giusti consigli da seguire e un corretto stile di vita per mantenere il proprio corpo reattivo.

 

Partiamo da 5 facili suggerimenti:

 

  1. Smettere di fumare: sì, molto spesso vi sarete trovati a fare i conti con questo “divieto” e, se ci tenete alla vostra virilità (soprattutto maschile), vi diciamo anche noi di ascoltarlo. Il fumo, infatti, incide negativamente sulle carenze ormonali, soprattutto di testosterone e DHEA.
  2. Fare attività fisica: l’attività aerobica, ogni giorno per circa 20 minuti, aiuta a ritrovare il giusto vigore, con benefici per il sistema cardiovascolare, nervoso e ormonale.
  3. Dormire bene: anche in questo caso, vale la regola delle 8 ore di sonno tranquillo. Dopo una bella dormita rigenerante, sarete più pimpanti, in tutti i sensi!
  4. Mantenere il proprio peso nella norma: un altro motivo per mettersi a dieta, anche questo molto valido.
  5. Seguire un’alimentazione equilibrata e sana: l’associazione tra sessualità e buona tavola è ben nota a tutti; attenzione, però, a non esagerare. Mantenere delle corrette abitudini alimentari è necessario per contrastare gli effetti dell’invecchiamento e conservare la virilità.

 

Ma non solo! A questi consigli se ne aggiungono altri di carattere più sentimentale, perché no, romantico!

 

Ad esempio: baciate ancora appassionatamente il vostro partner? Fatelo, potrebbe essere l’incipit di qualcosa di più. Il bacio, infatti, è un grande amico dell’intimità; secondo la scienza, baciando qualcuno si producono serotonina, dopamina e ossitocina, ormoni che danno una maggiore sensazione di benessere e felicità.

Altra regola per un buon feeling sessuale è camminare insieme: pare sia un modo per riaccendere l’armonia di coppia e il desiderio.

 

Ultimo, ma non meno importante consiglio, è quello sulla fiducia. Fidarsi del proprio partner è essenziale per mantenere alti i livelli di confidenza e uno stretto rapporto, dentro e fuori la camera da letto. Siate, quindi, pronti a parlare con la vostra lei (o lui) di qualsiasi problema, anche fisico, senza paura.

 

Insomma, non si smette mai di imparare e… di amare!

Author: Solotusaiche.it

Molti uomini soffrono di incontinenza urinaria, spesso legata a problemi alla prostata o ad altre patologie, tuttavia se ne parla di rado. solotusaiche.it ha riunito informazioni e consigli utili su come affrontare la vita quotidiana, grazie alla lunga esperienza sulla protezione per uomini con problemi di varia natura alla vescica. Non lasciare che le perdite urinarie cambino il tuo stile di vita.

Condividi articolo